CHICK_LIT_120X300.indd

Nuovo giorno, nuovo romanzo! Oggi vi presento una storia leggera e frizzante che vi saprà coinvolgere fino alle ultime pagine.

La trama:
Ryan, architetto di grido, è nel bel mezzo di una crisi creativa, proprio quando ha per le mani il progetto che sogna da una vita. Per fortuna che l’amico Dave gli ha prestato un cottage nel New England dove ritemprare forze e fantasia nella pace e solitudine dei boschi. Pace? Solitudine? Be’, non è questa la prima impressione di Ryan, quando, entrando nel villino, si trova faccia a faccia con una creatura molto affascinante, molto spaventata e… nuda come mamma l’ha fatta!

Cosa succede se due persone apparentemente riluttanti all’amore si incontrano e mettono letteralmente a nudo sé stessi? Qualche giorno di convivenza forzata può portarle ad avvicinarsi in modo irrimediabile?
Ho adorato la personalità di entrambi i protagonisti che rispecchiamo i giovani del mondo d’oggi, troppo dediti alla carriera e poco inclini ai sentimenti. La storia fluida e scorrevole non ti da modo di staccarti da quelle pagine piene di emozioni.
Le insicurezze e i tentennamenti vengono spazzati via da un sentimento via via crescente che si propaga nel cuore di entrambi.
Questo romanzo è l’esempio di come l’amore può aprire la mente delle persone e portarle in luoghi nuovi e sconosciuti.
Consigliato? Certo che sí! Lasciatevi conquistare da questa storia delicata e appassionante!

Il prezzo sicuramente è un incoraggiamento: solamente € 2,99.

A presto,
Elena Rose