Buongiorno lettori!

In questo giovedì, che sa tanto di lunedì, ci tiriamo su il morale con un nuovo romanzo! Vi annuncio il libro per la lettura di gruppo di Gennaio!

Volevo anche ringraziare tutte le nuove amiche che hanno deciso di unirsi a questa iniziativa, iscrivendosi al blog e commentando i vari libri qui o sui vari social ❤️

Curiose di conoscere la trama del romanzo di Gennaio?

Eccola!

  
Ai vertici delle classifiche di tutti gli store, Ricordati di sognare è il primo di una serie chiamata Ruin.

Ebbene sì, è una serie, ma niente paura! Ogni libro ha protagonisti diversi perciò non è necessario seguire un ordine preciso o leggerli tutti. 

I successivi volumi sono:

Ricordati di amare (già disponibile per l’acquisto)

Ricordati di perdonare (in uscita il 21 Gennaio)

Ecco la trama di Ricordati di sognare:

Per due anni, è come se non avessi vissuto; ero persa in un baratro di dolore, da cui credevo non sarei più riemersa. Ma poi ho incontrato Wes Michels. Lui è il raggio di sole che ha squarciato le tenebre della mia esistenza, la luce che mi ha ridato la speranza e la forza di ricominciare. Mi sono affidata ciecamente a lui, anche quando tutti mi dicevano di non farlo: Wes è troppo ricco, troppo impegnato a diventare la nuova stella del football e, soprattutto, troppo corteggiato perché sia fedele a un’unica ragazza. Non sanno quanto si sbagliano. Non conoscono il suo cuore come me e sono all’oscuro del suo segreto. Su una cosa però avevano ragione: non avrei dovuto innamorarmi di lui. Ho paura che, se resterò ancora una volta sola, sprofonderò di nuovo nel baratro. Perché adesso so che ogni giorno passato con Wes potrebbe essere l’ultimo… 

La versione eBook è disponibile sia per Kindle (Amazon) sia per Kobo (Kobo Store) a € 8,99.

La versione cartacea (copertina rigida) è in sconto su Amazon e sul sito la Feltrinelli a € 13,94 anziché 16,40.

Che ne dite? Vi unirete anche voi a questa lettura di gruppo?

Se volete avere maggiori informazioni sul gruppo di lettura e sulle letture degli scorsi mesi, correte su questa sezione.

Un grosso abbraccio e buona lettura!

Elena