Buongiorno lettori!
Com’è iniziata la nuova settimana? La mia è cominciata con una valanga di nuovi libri da leggere!

Oggi vi parlo di un romanzo che mi ha particolarmente colpita per la profondità della storia raccontata.

La mia musica sei tu di Alessandra Angelini si è guadagnato un pezzettino del mio cuore.

  

La trama:

È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band, i BadAttitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?

Isabella è un mito! 

Inizialmente sottomessa al padre e timorosa di andare fuori dal seminato, quando il suo cuore viene spezzato, prende in mano la propria vita e inizia a decidere per sé. 

Il padre, un personaggio importante nella scena politica italiana, non può permettersi di avere una figlia insubordinata e cercherà in tutti i modi (e con ogni tipo di minaccia) a farla tornare sotto la sua ala.

Questo è il momento in cui Isabella ha conquistato la piena stima.

Non cede, non si arrende alle minacce e nemmeno quando il padre le toglie tutto (soldi, fiducia e contatti con il resto della famiglia) lei non si abbatte e prosegue per la sua strada. 

Denis non è di certo il ragazzo perfetto, ha un passato difficile è un carattere deciso che lo porta a scontrarsi più volte con Isabella e le sue paure.

Non è l’uomo ideale, ma l’amore è la dedizione che ha nei confronti della sua bella sono da invidiare.

Nonostante il bell’aspetto e il successo da rock star che fanno cadere mille donne ai suoi piedi, non perde di vista un secondo la sua splendida ragazza e le sue esigenze.

Bellissimo anche il rapporto che lega i componenti della band e il modo in cui coinvolgono Isabella in tutto ciò che fanno. Saranno l’ancora di salvezza che tanto serve ad Isa.

Una storia potente, straziante in certi punti e decisamente coinvolgente.

Adoro che siano raccontati gli avvenimenti che capitano all’interno della band. Come nascono le nuove canzoni, come vengono incise e l’impegno che i ragazzi riservano alla loro passione.

Mi ha fatto venire voglia di ascoltare musica che non è di solito il mio genere preferito 😜

Lo stile è scorrevole e diventa più lento nei punti giusti, quelli che meritano più tempo.

L’unica nota negativa sono dei piccoli errori di impaginazione.

In corrispondenza dei dialoghi mi sono ritrovata, in alcuni punti, a dover tornare indietro a rileggere perché mancano alcuni spazi che creano confusione tra gli interlocutori.

Insomma, un libro assolutamente da leggere. Dopo aver letto questo romanzo ho iniziato a cercarne altri che parlano di band e musica, pensate l’effetto che mi ha fatto! 😂

Voto? 

⭐️⭐️⭐️⭐️

Disponibile su Amazon in versione digitale a € 0,99.

Che ne dite? L’avete letto?

Un bacione,

Elena