Buongiorno Lettori e Lettrici!

Oggi vi parlo di un romanzo di cui ho sentito pareri contrastanti. È una di quelle storie che ti devono colpire dall’inizio, con dei personaggi nuovi e innovativi.

Bitten è un fantasy che ha come protagonista una ragazza di quasi trent’anni, e già qui c’è la prima novità, e un licantropo così innamorato di lei da rovinare tutto.

La trama:

Toronto, ai nostri tempi. Elena Michaels è una giornalista di successo, ha un ragazzo normale che la vorrebbe sposare, ama correre di notte, correre veloce come il vento. Non sono certo le strade buie o i tipi loschi a farle paura perché dalla sua ha qualcosa di straordinario. È l’unica donna licantropo al mondo. Ha abbandonato il suo clan d’appartenenza e i comfort della villa, loro quartier generale, per una vita ordinaria. Indietro non si è lasciata solo un Branco ma anche Clay, colui che l’ha tradita trasformandola in un licantropo. Sarà l’amore per l’unico uomo che davvero le abbia toccato il cuore e il forte sentimento di appartenenza ai licantropi che la ricondurranno indietro, quando il Branco avrà bisogno di lei. È giunto per Elena il momento di scegliere tra l’amore per Clay e quello per il ragazzo della porta accanto, tra la sua nuova vita, tessuta su una tela labile e pregna di bugie, e la sua natura che, come la luna chiama le maree, la sta chiamando a sé.


Elena è una ragazza che tutto d’un tratto perde il futuro. La persona che più amava e che la rendeva felice fa crollare tutto il suo mondo e cancella in un istante il domani che lei si era creata con tanto impegno.

Un’infanzia difficile e un’adolescenza ancora più traumatica costringono Elena a farsi forza da sola, e quando incontra Clay spera di aver conosciuto finalmente l’uomo che la proteggerà per tutta la vita.

Clay è un licantropo con un passato difficile che non riesce ad ambientarsi bene nel mondo degli umani. Intelligente e pieno di sorprese, si innamora perdutamente della giovane studentessa universitaria dagli occhi pieni di desideri.

Il fatto che la storia veda due protagonisti più cresciuti è, per me, una novità. Tutti i fantasy letti fin’ora avevano personaggi di massimo vent’anni. Devo dire che mi è piaciuto molto! Il fatto che la storia immaginaria venga vista dal punto di vista di due giovani adulti rende il tutto più vero, più reale.

Il ritmo della narrazione purtroppo rallenta spesso a causa delle accuratissime descrizioni che utilizza l’autrice. Devo ammettere che all’inizio era una cosa che mi innervosiva parecchio. Il fatto di dover leggere ogni minimo dettaglio della sua casa quando l’unica cosa che volevo sapere era quando si sarebbero baciati era snervante.

Ma, pagina dopo pagina, ho capito che tutte quelle descrizioni avevano un senso. Servivano a rendere il lettore più partecipe e coinvolto, portandolo nell’esatto luogo in cui avveniva la scena.

Elena è forte, coraggiosa, ha un forte senso del dovere ed è piena di speranza per il futuro, nonostante il brutto passato.

Clay è premuroso, tenace e così innamorato di Elena da togliere il fiato.

Questo libro è stata una splendida scoperta, un romanzo che mi ha fatto scoprire un’altra sfumatura del genere Fantasy che non pensavo potesse piacermi così tanto.

La trama è ricca di eventi e mai noiosa, i personaggi secondari ben delineati e indispensabili per la buona riuscita del romanzo.

L’unica pecca? Le descrizioni che a volte, fanno perdere un po’ il ritmo della storia.

Amanti del Fantasy e non solo, non fatevelo sfuggire!

Voto?

⭐️⭐️⭐️⭐️

Prezzo: € 7,90 per l’edizione cartacea con copertina flessibile, € 5,99 per la versione digitale.

Link Amazon

E voi l’avete letto? Che ne pensate?

A prestissimo,

Elena