Search here...
TOP
Reading

Closer di C. Michaels e M. Harlow: review party!

Buongiorno Lettrici e buon inizio di settimana!

Chi mi segue su Facebook avrà già notato la mia ultima lettura e probabilmente si sarà già intuito il mio giudizio finale (non so essere molto discreta).

Closer è la lettura più stupefacente del periodo e ora vi spiego perché…

Trama:

Anche a soli diciotto anni, London ha sempre saputo che Ian Chase era la sua anima gemella.Innamorata da sempre del fratello della sua migliore amica, per London Ian era l’unico uomo con cui riusciva a pensare di trascorrere il suo futuro. Quando la sera del ballo di fine di fine anno, Ian le confessa di ricambiare i suoi sentimenti, London è pronta a sacrificare tutto per vivere finalmente il loro amore.  
Diciassette anni dopo…  
A trentacinque anni, London è una donna di successo, soddisfatta della sua vita da single e non ha mai perdonato Ian per averle spezzato il cuore.  
Tutto il suo amore si è trasformato in un odio feroce nei confronti dell’uomo che ancora fa parte della sua vita come vicino e come zio dei figli della sua migliore amica, Sabrina, di cui lei è la madrina.  
Un solo tragico istante, però, cambierà le loro vite per sempre.  
Da un giorno all’altro, London e Ian rimangono le uniche due persone su cui i figli della amata Sabrina potranno contare.  
Con i bambini affidati alle loro cure per volontà della madre, Ian e London non potranno far altro che tentare di superare il loro turbolento passato e il reciproco disprezzo, per ricostruire una vita andata in frantumi.  
Ma i sentimenti a lungo sopiti torneranno a galla, perché se è facile dimenticare l’odio, è impossibile ignorare l’amore.  
Quello tra Ian e London però sarà abbastanza forte da superare la sfida del dolore e di anni di incomprensioni?

Per London e Ian un pugno ha lo stesso effetto di un bacio appassionato… letteralmente!

L’amore/odio li unisce da una vita intera, una vita in cui entrambi sono cresciuti e sono diventati persone diverse dagli adolescenti che ricordano con nostalgia.

Hanno avuto delle relazioni, alcune più importanti di altre, hanno fatto carriera, sono diventati adulti in grado di controllare le proprie emozioni… o forse no.

London è troppo ferita, troppo oltraggiata per scordare quello che Ian le ha fatto molti anni prima. Seppellisce l’amore che prova per lui sotto una coperta d’odio ben cucita.

Non metterà mai da parte i sentimenti contrastanti che prova per lui, soprattutto visto che lui non smette di dimostrarle quanto la detesti.

Ma la verità è che il destino gioca le sue carte, qualsiasi siano i nostri sentimenti. E a volte ci sono cose più grandi, anche più grandi di noi stessi, che ribaltano le nostre vite come mai avremmo immaginato.

Perché tre ragazzini si trovano orfani da un giorno all’altro?

Perché London perde la sua migliore amica in modo così tragico?

Perché Ian non potrà più sentire i consigli della sorella, quei consigli che tanto amava?

Questo romanzo inizia con una tragedia raccontata in un modo così dolce ed emozionante che ho passato gran parte del romanzo con le lacrime agli occhi, a volte di tristezza, a volte di gioia.

La verità è che nessuno sa rispondere a quelle fatidiche domande, nessuno ha la ricetta perfetta per sopravvivere, nessuno saprà dire come e se quei tre ragazzini supereranno tutto.

London e Ian riusciranno a mettere da parte i propri dissapori per il bene dei ragazzi?

Riusciranno a trovare quel punto in comune nascosto nei loro cuori per tornare a provare quello che provavano un tempo?

Ho adorato questo romanzo dalla prima all’ultima pagina (una piccola anticipazione: il finale è a dir poco STUPENDO).

Era come se i tre splendidi ragazzini che London e Ian si sono trovati tra capo e collo fossero anche parte della mia vita. Sospiravo quando leggevo di loro, speravo che le loro vite potessero tornare serene.

E London… com’è facile affezionarsi a lei! È carismatica, determinata e amorevole. Ama così tanto quei bambini che sarebbe pronta a tutto pur di farli tornare a sorridere.

Ian… beh è Ian!

Scontroso, dedito al lavoro e assolutamente mozzafiato. Per quanto London si sforzi di non guardarlo, il suo corpo ne percepisce la presenza da lontano.

Ci sono così tante emozioni in questo romanzo, così tante sensazioni da sentirle quasi sulla propria pelle.

Una storia che saprà emozionarvi pagina dopo pagina, dei protagonisti di cui non potrete più fare a meno e una copertina a dir poco meravigliosa!

Voto? ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ (e ne meriterebbe anche di più!)

Correte ad acquistarlo, sono sicura che vi piacerà 👉🏼Link Amazon

Buona lettura!

Elena

Una Rosa Per Amica

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *