Search here...
TOP
Reading

Complice la Neve di Jennifer L. Armentrout: recensione!

Buongiorno Lettrici!

Chi di voi è stata al Salone del Libro di Torino?

Io quest’anno purtroppo non sono potuta esserci ma conto vivamente di recuperare il prossimo anno.

I social network, pieni zeppi di foto direttamente dal SalTo, mi mettevano tristezza (o forse era invidia?) così ho deciso di dedicarmi alle tante letture in arretrato che mi chiamavano da giorni dallo scaffale della libreria.

Oggi vi parlo di Complice la neve un romanzo che aspettavo con ansia e che mi ha stupito sotto diversi aspetti.

La trama:

Sydney e Kyler non potrebbero essere più diversi. Se lei è timida e insicura, lui è estroverso e affascinante, abituato a passare da una ragazza all’altra con grande disinvoltura. Eppure, fin dal giorno in cui si sono conosciuti, tra loro è nata una sincera e solida amicizia. Anche adesso che sono all’ultimo anno di college, Sydney non vuole rischiare di perderlo. Ecco perché ha deciso di non confessargli il suo amore: è certa che Kyler la respingerebbe, e preferisce tacere piuttosto che rovinare il loro rapporto…
Kyler conosce i suoi limiti. Sa benissimo che Sydney è fuori dalla sua portata: troppo bella, troppo in gamba, troppo perbene. Meglio accontentarsi di essere suo amico, invece di dichiararle i propri sentimenti. Ma tutto cambia nel momento in cui partono per una settimana bianca, insieme con alcuni compagni di università. Non appena raggiungono il magnifico chalet con vista sulle piste, una tempesta di neve blocca le strade e, prima che gli altri li possano raggiungere, Syd e Kyler si ritrovano soli, isolati dal resto del mondo. Riusciranno a cogliere l’occasione che il destino ha riservato loro o la paura li condannerà al silenzio?

Syddney è la ragazza più dolce e sensibile del mondo. È gentile ed educata, timida e riservata, un angelo che amici e parenti non possono che lodare.

Kyler è un donnaiolo, sempre pronto a far baldoria e non sa come dire a sua madre che non vuole seguire il percorso di studi che lei ha programmato.

Come il sole e la pioggia, come l’acqua e il fuoco, diversi eppure così tremendamente attratti l’uno dall’altra.

L’amicizia per loro è importante quanto l’aria che respirano, non vorrebbero rovinarla per nulla al mondo.

Per questo quando Sydney si rende conto di aver superato il limite non sa più come fare marcia indietro.

Kyler sa che Sydney è speciale, unica.

Merita il meglio, qualcosa che lui è sicuro di non poterle dare.

Eppure perché quando sono insieme il mondo sembra sempre girare per il verso giusto?

Perché attraverso gli occhi di lei Kyler riesce a scorgere un sé stesso più buono, più giusto?

Complice una tormenta di neve unica nella storia, un’avventura intervallata da un giallo da risolvere, i due ragazzi riscopriranno la propria amicizia che sembra a tutti i costi voler diventare qualcosa di più.

Questo romanzo è dolce, delicato, intrigante.

Nonostante sia uno dei primi lavori dell’autrice si capisce da subito che il suo stile è unico ed inimitabile. Adoro come riesca a dare una sfumatura di giallo ai suoi romanzi rosa.

Non mi sento di promuoverlo a pieni voti proprio perché, essendo appunto uno dei suoi primi romanzi, lo stile è ancora un po’ acerbo e da smussare.

Insomma, quest’autrice ci ha regalato un’altra storia da batticuore e speriamo ce ne regali presto delle altre!

Voto: ⭐️⭐️⭐️⭐️

~ Link Amazon ~

Buona lettura!

Una Rosa Per Amica

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *