Ansia, suspance, senso di smarrimento e una voglia matta di saperne di più.

Ecco cosa mi ha lasciato Consolation di Corinne Michaels, ed oggi sono qui a parlarvi del seguito: Conviction!

Quest’autrice si è guadagnata in pochissimo tempo un posto di diritto nella mia classifica delle preferite. Con un solo romanzo è riuscita a suscitare in me talmente tante emozioni da non riuscire nemmeno a raccontarle! E vi assicuro che rimango poche volte senza parole! 😜

In questo articolo vi ho parlato di Consolation primo libro della duologia omonima e da pochissimo nelle librerie è sbarcato l’attesissimo seguito.

La trama:

“È qui, davanti a me… vivo. Solo un anno fa, mi sarei venduta l’anima per farlo tornare, e adesso è qui.”

Dopo aver appreso della morte del marito Aaron, marine caduto in missione, Natalie è passata attraverso il dolore e, con fatica, ha ritrovato la luce grazie all’amore per Liam. Aaron però non è morto, e dopo aver lottato per tornare da sua moglie e dalla figlia che non ha mai conosciuto, ora è lì, davanti agli occhi di Natalie, che si ritrova sospesa tra la gioia e l’angoscia. Sì, perché durante la sua assenza, Natalie ha conosciuto un’altra faccia del marito, ha scoperto le bugie che lui le ha sempre raccontato, i tradimenti che le ha nascosto. E soprattutto insieme a Liam ha sperimentato il vero significato dell’amore. Ma ora Liam è deciso a farsi da parte, a sacrificare i suoi sentimenti in nome di ciò che ritiene più giusto: restituire alla piccola Aarabelle la possibilità di crescere con il suo vero padre e permettere a Natalie di ricostruire la famiglia che era andata distrutta. Con i cuori lacerati, incerti se rinunciare a una parte di sé o seguire ciò che sentono, che futuro sceglieranno Natalie e Liam?

Natalie è una donna che ha appena ripreso a respirare, ha conosciuto cosa significa finire sul bordo del precipizio ed ha lottato con le unghie e con i denti per tornare a vivere.

Piano piano, grazie a Liam, Nat ha affrontato i mostri del passato, pensando al futuro che vuole per lei e per la sua bimba.

Ma il destino di sa, non si fa scrupoli. E proprio quando le ombre iniziavano a dissolversi ecco un altro terremoto che sconvolge tutto. Aaron non è morto, è vivo e rivuole la sua vita.

Deciso a riprendersi sua moglie e la figlia che non ha mai conosciuto, Aaron fa di tutto per separare Natalie e Liam. 

Liam ama alla follia Natalie e la piccola Aarabelle, tanto da considerarla quasi sua figlia. Vuole far parte delle loro vite, vuole farle felici. Ma quando il suo migliore amico che dava per morto torna a rivendicare ciò che è suo, non sa più cosa sia giusto e cosa sia sbagliato.

La vuole ma non la può avere. La desidera ma non dovrebbe farlo. Il suo migliore amico è vivo e lui non riesce ad esserne felice.

Tutto il loro mondo sembra andare a rotoli. Natalie non riesce più a guardare il marito negli occhi, non dopo tutto ciò che ha scoperto su di lui. Aaron è convinto che Nat tornerà da lui e che possano essere una famiglia felice.

Ma come può Natalie dimenticare tutto ciò che Aaron le ha fatto? Come può tornare ad amarlo dopo che le ha distrutto il mondo intero?

Allo stesso tempo però, pensa a Aarabelle e a quanto sarebbe bello che vivesse con due genitori sereni e insieme.

Questa storia è straziante in certi punti e stravolgente in altri. Non lascia mai al lettore il tempo di riprendersi che subito succede un altro fatto eclatante e la storia si fa di nuovo viva.

Ho amato il personaggio di Liam, forse anche più di quello di Natalie. È un uomo che ammette le sue debolezze e lo fa a testa alta, ama alla follia e ne va fiero. Liam è uno di quegli uomini che si costruisce una corazza attorno per non far vedere quanto è tenero dentro.

Solo Nat sa vedergli dentro…

La storia che l’autrice ha creato e la bellezza delle emozioni che suscita sono due ingredienti che da soli potrebbero fare un capolavoro. Se ci si aggiungono le giuste dosi di ironia e malizia, preparatevi a perdervi nel romanzo.

Questa duologia è meravigliosa, tanto da desiderare che la serie continui. 

Non stanca, non annoia, nulla è banale e scontato.

Tutti i personaggi sono incastrati alla perfezione e formano un quadro perfetto per un romanzo coi fiocchi.

Una lettura davvero consigliata per chi ama ridere, emozionarsi e, perché no, piangere un po’.

Voto?

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Prezzo: € 4,99 per l’edizione digitale e € 14,90 per l’edizione cartacea.

Link Amazon

A presto con altre fantastiche storie,

Elena