Search here...
TOP
Reading

La trama dei desideri di Greta Gentili: recensione!

 Buongiorno Lettrici e buon inizio di Weekend!

In questo venerdì afoso e dall’aria di vacanza, voglio parlarvi di un romanzo che ci porterà in un posto un pochino più fresco e dall’aria incantata.

Questo e i titoli che vi svelerò nei prossimi post fanno tutti parte della mia lista dei Consigliati per l’estate, perfetti per tenerci compagnia sotto l’ombrellone o a bordo piscina.

Scopriamo insieme questo nuovo romanzo di Greta Gentili!La trama:

Quando tutto ti sfugge dalle mani sembra che la cosa più semplice da fare sia affidarsi al destino. E se invece la soluzione fossi semplicemente tu?

Per tutta la sua infanzia Alice non ha fatto altro che aspettare qualcosa, o meglio qualcuno, e intrattenere lunghe conversazioni scritte con il destino, nel quale riponeva una profonda fiducia e al quale indirizzava tutte le sue preziose liste dei desideri. Ma l’attesa non ha portato a niente di buono, il destino sembra averla abbandonata e per quanto riguarda i desideri… sarebbe stato meglio che alcuni non si fossero mai realizzati.
La voglia di un nuovo inizio e il bisogno di separarsi per un po’ da una madre in piena crisi adolescenziale la porteranno lontana dalla frenesia di Milano, in un piccolo paesino di montagna. Anche se sembra essere approdata nel villaggio delle fate, in principio non si farà ingannare dalla magia della neve. In un susseguirsi di incontri, scontri e nuove esperienze finalmente scoprirà che i problemi sono più facili da superare se si è armati di una buona dose di sorrisi e di alleati.
Ma se una nonna 2.0 e una bambina fin troppo sveglia non basteranno da sole a farle ritrovare la fiducia perduta, potrebbero riuscirci un paio di profondi occhi azzurri, talmente intensi da scaldarle il cuore. Finalmente seduta sull’altalena della vita, Alice prenderà in mano il suo destino, consapevole del fatto che, quando si lascerà andare, due forti braccia saranno pronte ad afferrarla.

Persa, scoraggiata, in cerca di sé stessa e di qualcosa a cui ancora non si sa dare un nome. Chi di noi non si è mai sentita così almeno una volta nella vita?

Alice è ad un punto morto della sua vita, il passato che pesa sulle sue spalle come un macigno intrasportabile, un futuro incerto per cui non sa se lottare.

Alice parte alla scoperta di se stessa e di un mondo che non sa se le appartiene.

L’inizio sarà, per così dire, decisamente burrascoso e… freddo.

La nostra protagonista non è abituata al clima di montagna né tantomeno agli occhi azzurro ghiaccio che tutte le sue nuove conoscenze sembrano possedere. Possibile che sia l’aria di montagna a creare quel gene fantastico?

Alice si lascia trasportare da una quotidianità nuova ed elettrizzante che nemmeno lei pensava di amare.

Instaura nuove amicizie e legami, anche con chi non avrebbe mai immaginato.

Quello che proprio non si aspettava, però, era di trovare un’anima gentile e appassionata che le fa cambiare completamente idea sull’amore e sull’affetto. Il passato di Alice ancora non le permette di fidarsi pienamente di un uomo… per quanto questo possa essere super sexy!

Anche la vita di Giacomo ha subito grossi brutti colpi, ma lo hanno portato a dov’è ora e non se ne pente.

Le sue uniche priorità sono lui e la sua piccola famiglia costituita da parenti e amici legati quasi fossero anch’essi legami di sangue.

Quando incontra Alice il suo equilibrio ben costruito tentenna e riprende una nuova forma.

Se affoghi in un mare di cose brutte ricorda che esistono anche quelle belle. E sono un ottimo salvagente.

Due cuori spezzati che non credono di poter tornare ad amare, un’ambientazione a dir poco magica ed emozionante, una storia che sembra davvero la trama dei desideri.

Ho adorato questo romanzo, l’ho letto tutto d’un fiato. E’ scorrevole ed entusiasmante, lascia un bel ricordo dietro di sé. Un ricordo dolce e delicato.

Avrei voluto leggere qualche pagina in più, soprattutto per quanto riguarda certi episodi. Alcune scene erano talmente coinvolgenti che mi sarebbe piaciuto assaporarle ancora, almeno un pochino.

Sicuramente una storia deliziosa che saprà tenervi compagnia come si deve!

E vogliamo parlare della copertina? Sapete che io ho un debole per i romanzi dalle belle cover!

Voto? ⭐️⭐️⭐️⭐️

Link Amazon

A presto con altre storie,

Elena

Una Rosa Per Amica

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *