Anno nuovo, recensioni nuove!

Ora che la compagnia telefonica si è degnata di liberare la mia rete Wi-Fi, preparatevi ad essere sommersi di articoli!

Oggi vi vorrei parlare di un libro che mi ha letteralmente tenuta incollata all’e-reader per ore intere. E quando dico incollata intendo che se qualcuno mi disturbava potevo arrivare a mordere 😂

Ecco la trama di Tentare di non amarti di Amabile Giusti

Penelope ha ventidue anni ed è una ragazza romantica e coraggiosa con una ciocca di capelli rosa e le unghie decorate con disegni bizzarri. Orfana, vive con la nonna malata nella misera periferia di una città americana, e ha rinunciato al college per starle vicina. Di notte prepara cocktail in un locale e di giorno lavora in biblioteca. Aspetta l’amore da sempre, quello con la A maiuscola. Un giorno Marcus, il nuovo vicino, entra nella vita di Penny come un ciclone. È tutt’altro che l’eroe sognato: ha venticinque anni, è rude, coperto di tatuaggi, ha gli occhi grigio ghiaccio e un piglio minaccioso. È in libertà vigilata e fa il buttafuori in un club. Tra i due nasce subito ostilità e sospetto ma, conoscendosi meglio, scopriranno di avere entrambi un passato doloroso e violento, ricordi da cancellare e segreti da nascondere.

Una storia d’amore e rinascita, dolce e sensuale, tragica e catartica. L’incontro di due anime profondamente diverse darà vita a un amore che guarirà il dolore e l’odio del passato.

41KZNbItX2L._SL360

Innanzitutto questo libro è già una grande novità per il fatto che l’editore è Amazon Publishing. Avete capito bene, Amazon è diventato anche editore e i suoi primi romanzi sono stati un vero e proprio successo!

La versione Kindle dei suoi titoli pubblicati è disponibile a 4,99 euro mentre la versione cartacea (copertina flessibile) costa 9,99 euro.

Ma torniamo alla storia…

Due parole? Estremamente coinvolgente.

La storia decolla quasi subito, giusto il tempo di conoscere la protagonista e bam! Marcus entra come un terremoto nella vita di Penelope, sconvolgendo tutte le sue certezze.

Per la giovane ragazza la vita non è stata tutta rose e fiori. Orfana di entrambi i genitori, si aggrappa alla nonna come se fosse la sua ancora di salvezza e vive alla giornata tra lavori diversi e i dolci immangiabili della nonna.

Non è di certo amore a prima vista quello che sboccia tra i due protagonisti, direi più odio a prima vista.

Non si sopportano, cercano di evitarsi, ma il destino – o più semplicemente gli ormoni – li fa sempre riavvicinare.

Quando Penelope si rende conto dei sentimenti che inizia a provare, è già irrimediabilmente innamorata di lui, mentre Marcus pensa alla sua bellissima donna che sta per uscire di prigione per correre da lui.

L’amore, peò, sorprenderà anche Marcus che si ritroverà a perdere la testa per una ragazza che fino al giorno prima non era di certo il suo tipo.

Un ritmo incalzante, una trama scoppiettante e un finale da cardiopalma. Non è la classica storie piena di romanticismo e cuori a palate, ma è proprio qui che sta la bellezza di questo romanzo.

Azione, paura e tanto coraggio riempiono le pagine di questo libro.

Mi sono davvero immedesimata in Penelope e il suo modo di sognare l’amore per poi capire che la realtà può essere anche migliore ti trascina fino all’ultima riga sperando che la storia non abbia mai fine.

Un romanzo consigliatissimo per chi ama sognare, ma restando con i piedi piantati per terra. Realtà e sogni che si fondono per creare una storia coi controfiocchi.

Voto?

 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

E voi? L’avete letto?

Cosa state leggendo in questo momento?

Un bacione,

Elena 💛