Buongiorno a tutte! 

Che state leggendo di bello in questo periodo? Io un pò di tutto! 

Ovviamente i rosa e i fantasy sono fra i miei favoriti! Oggi vi parlo proprio di un rosa uscito da poco: Sex or love? 1 di Flavia Cocchi.

L’autrice ha creato una storia travolgente e ricca di colpi di scena. Una storia arricchita anche dal sarcasmo dei protagonisti che vi assicureranno grandi risate. 

Trama: 

Luca e Beatrice non si sopportano, è risaputo. Lei è dolce e riservata, lui strafottente e sicuro di sé. Nonostante siano compagni di classe e condividano le stesse amicizie, è dal primo anno del liceo che non fanno che discutere e scambiarsi ripicche. E ora che il quarto anno è appena iniziato, la situazione non sembra destinata a migliorare. Eppure, dopo una festa in cui entrambi hanno bevuto qualche bicchiere di troppo, si risvegliano nello stesso letto. Nudi. Increduli. E soprattutto senza alcun ricordo di quanto accaduto. Ma una cosa è certa: da quel momento non riescono più a stare lontani. Irrimediabilmente attratti l’uno dall’altra, nonostante continuino a detestarsi, decidono di assecondare l’attrazione fisica che li lega. Gli accordi sono chiari e fissati in un vero e proprio decalogo antinnamoramento: sesso tutte le volte che vogliono, nel rispetto reciproco, nel totale segreto e senza mai lasciarsi andare a baci e altri atteggiamenti affettuosi. Luca e Bea sono certi che in questo modo il loro rapporto non possa degenerare in qualcos’altro… Ma sarà davvero così?

Una serata tra amici, qualche bicchiere di troppo e un vuoto di memoria. È così che comincia l’avventura di Beatrice, la quale si ritrova, dopo una serata movimentata, in una stanza a lei sconosciuta, in un letto che non sembra il suo e con un cuscino che… respira! 

Proprio così, Beatrice si ritrova a letto con qualcuno, o meglio, si ritrova a letto con colui che odia profondamente da tempo, colui che da anni la tormenta con le sue provocazioni, in una sola parola: Luca. 

Il loro rapporto viene subito descritto come un rapporto di odio puro. Eppure sono nello stesso letto, senza vestiti. Che cosa sarà successo? 

Quella notte ha segnato l’inizio di un’attrazione a cui i due protagonisti non possono resistere. Cominciano a passare del tempo insieme, finendo sempre in qualche letto. Per evitare che le cose diventino serie, stipulano una lista di regole a cui entrambi devono attenersi, senza eccezioni.

Fin da subito, però, si nota che le regole non sono così facili da rispettare…

Col tempo i due protagonisti instaurano un rapporto che va oltre qualche avventura tra le lenzuola, cominciano a conoscersi davvero. Seppure abbiano compilato quella lista per il bene di entrambi, vorrebbero non averlo fatto.

Può un ragazzo odioso come Luca nascondere un lato dolce che piano piano rivela a Beatrice? Può Beatrice cominciare a fidarsi di questo ragazzo? 

Perché è proprio questo il rischio: è bene tentare di fidarsi di qualcuno che potrebbe spezzarci il cuore? La testa le urla di non farlo ma il cuore le sussurra di provarci. 

Ho adorato ogni personaggio, soprattutto il fratellino di Luca che, nella sua innocenza, sembra il personaggio più divertente del libro! 

Il finale lascia molta suspance quindi sono curiosa di leggere il secondo capitolo di questa storia! 

Un libro adatto agli adolescenti di oggi che forse, prima di giudicare, dovrebbero imparare a conoscere a fondo una persona.

Voto? 4/5 

Link Amazon

Prezzo: versione ebook € 4,99; versione cartacea € 14,99.

Flavia Cocchi, conosciuta come @leggimidentro00 su Wattpad è riuscita ad entrare nel cuore di tantissime Lettrici con il suo romanzo. Già sulla piattaforma online era famosissima, e ora che è sbarcata in libreria piovono recensioni positive.

Giovanissima e piena di talento.

E abbiamo avuto l’opportunità di fare qualche domanda a Flavia, leggiamo insieme le risposte?

Com’è nata la tua passione per la scrittura?

Ricordo che ho iniziato a 11 anni a scrivere sul pc una specie di diario. Poi tutto il resto è venuto da sé: quando ero sola immaginavo storie e le scrivevo, creandone almeno quattro, mai finite, prima di Sex or Love?. Non è una vera e propria passione, in realtà, semplicemente mi rilassa e se qualcuno mi mettesse davanti carta e penna o un pc non riuscirei a non scrivere qualcosa: mi viene naturale.

C’è stato qualcuno che ha avuto un ruolo signifcativo per te o che ti ha incoraggiato nella stesura della storia?

Nessuno sapeva che stessi scrivendo su Wattpad, per cui non avrebbero potuto incoraggiarmi. Un ruolo fondamentale, però, lo hanno avuto i lettori, sostenendomi nonostante fossi lenta come una lumaca ad aggiornare, e, più di tutti, mia madre e mia sorella. Leggevano la storia senza sapere che fossi io l’autrice e ne parlavano tranquillamente con me, che mi fingevo lettrice. I loro commenti e supposizioni hanno aiutato molto la mia ispirazione.

C’è qualcosa di autobiografico nei tuoi libri?

Di autobiografico vero e proprio non direi, però qualche caratteristica o abitudine Beatrice o Luca l’hanno presa da me, ad esempio il vizio di Bea di bere il tè e l’essere abbastanza fissata con i germi, così come il disordine di Luca.

Credi che avresti iniziato a scrivere anche se non fosse esistito Wattpad o qualcosa di simile?

Credo di sì: forse non avrei avuto la possibilità di rendere il libro cartaceo, ma avevo iniziato a scrivere la storia ancora prima di conoscere Wattpad e di decidere di pubblicarla. Molto probabilmente sarebbe rimasta sul mio pc, ma sono convinta che l’avrei scritta comunque.

Cosa si prova a vedere il proprio lavoro tra gli scaffali delle librerie?

Quando entro in una libreria ancora non mi sembra vero di leggere sulla copertina del libro
il mio nome. È fantastico, ma allo stesso tempo anche un po’… strano.

La scena di Sex or love che più ti è piaciuta scrivere?

Sicuramente tutta la parte relativa alla gita a Venezia: mentre scrivevo provavo le stesse emozioni che poi ho ritrovato nei meravigliosi commenti delle lettrici su Wattpad.

Insomma, non vediamo l’ora di leggere il secondo libro della serie!

A presto con Luca e Bea,

Alessia💕