Search here...
TOP
Reading

Tutto l’amore che voglio di Corinne Michales: recensione!

Buongiorno mie dolci Lettrici!

Quanti libri avete accumulato nella pila dei romanzi da leggere? E quanti altri ne avete acquistati nel frattempo?

Io, come avrete visto dalle mie millemila Stories su Instagram, non sono riuscita a trattenermi e ho acquistato una decina di libri anche in vacanza.

Sia che abbiate delle letture in arretrato, sia che stiate cercando il vostro prossimo romanzo preferito, oggi ho il libro per voi!

Corinne Michaels è un’autrice che si è conquistata un posticino nel mio cuore sin dai suoi primi romanzi. Il suo stile semplice e delicato è come un balsamo per il nostro cuore.

Avete presente quando la sera prima di andare a dormire bevete una bella tisana o mettete la crema sulle mani per bearvi di quella sensazione di relax che vi lasciano dentro?

Ecco, questo romanzo è esattamente così. Dolce, inebriante e assolutamente travolgente.

Non fatevi ingannare da un inizio un po’ più lento, il ritmo della storia cresce quanto l’amore dei protagonisti e letta l’ultima pagina sarete pronte a chiederne di più.

La trama:

Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero. E così, quando i suoi sentimenti per la seconda vengono traditi e calpestati, non le resta che altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci. Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada. Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura. Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?

Catherine non è solo stata tradita, è stata umiliata. E ciò che è peggio è che le persone che l’hanno ridotta a pezzi sono le uniche che avrebbero dovuto tenerla sempre al sicuro.

Quando tutte le sue certezze crollano, non una volta ma due. Quando la terra sotto i piedi trema e la fa sprofondare in un baratro buio e triste. Come riuscirà a rialzarsi?

Catherine è una donna forte, più forte di quanto immagina. Non si rende conto del suo valore fino a quando è necessario sfoderarlo per sopravvivere.

E allora Catherine fa del tradimento una spinta, dell’umiliazione una lotta di orgoglio. Se poi ci si aggiunge che questa sfida coinvolgerà anche il suo amato lavoro, la tigre che è in lei balzerà fuori in tutto il suo splendore.

Sì perché se c’è una cosa che non l’ha mai tradita è la passione per il suo lavoro e la bravura che ha nel portare a termine ogni incarico.

E forse sarà proprio la sua determinazione e un nuovo progetto a ridarle il sorriso che aveva perso.

Ma le sfide della nostra protagonista non finiscono qui, nuovi incontri e nuovi scontri le sconvolgeranno il precario equilibrio che sembra essersi creata. E quel terremoto ha un nome.

Jackson sa come far capitolare una donna, consapevole del suo fascino sfoggia tutte le sue carte per conquistare la bella Catherine, ma ancora non sa quanto può essere difficile abbattere i suoi muri.

Pagina dopo pagina il fascino burrascoso del nostro protagonista diventa più dolce e delicato, facendoci scoprire un uomo che non solo sa conquistare una donna, ma la sa rispettare e coccolare.

Da un ex ufficiale di marina non ci si può che aspettare orgoglio, rigore e onore.

Ma ciò che Jackson nasconde dentro è molto molto di più.

Un romanzo davvero coinvolgente che mi ha trasportata pagina dopo pagina in una storia così bella e intensa da farmi vivere a pieno le emozioni dei protagonisti.

Ho riso con loro, pianto con loro, sofferto con entrambi. Solo un’autrice con la A maiuscola è in grado di dare vita a storie che sembrano magicamente vere.

Il romanzo ha un finale aperto per lasciare spazio al secondo volume della duologia che già non vedo l’ora di leggere!

Voto?

🍁🍁🍁🍁🍁

Sicuramente farà parte dello scaffale più importante della mia libreria.

Link Amazon

A presto con altre nuove storie!

Elena

Una Rosa Per Amica

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *